Chiesa di San Damiano (Sito UNESCO)

Assisi - Edificio di culto

Secondo la leggenda, nel 1205 San Francesco d'Assisi, pregando davanti al crocifisso presente all'interno della Chiesa, lo sente parlare. Tra il 1211 e il 1212, Santa Chiara vi fondò il suo ordine, che vi risiedette fino al 1260. La stessa Chiesa, secondo la storiografia cattolica, fu protagonista dei principali miracoli della Santa. La facciata è inglobata all'interno di una più grande, a capanna, che comprende anche gli ambienti adiacenti. L'ingresso è preceduto da un basso portico con tre arcate a tutto sesto sorrette da pilastri in mattoni; sopra l'arco centrale vi è un rosone circolare. L'interno è a navata unica coperta con volta a botte ogivale, con una cappella laterale rettangolare. Sull'altare, un pregevole Crocifisso ligneo, opera di Innocenzo da Petralia del 1637.



Via San Damiano, Assisi, (Perugia)