Chieti ritrovata

Chieti - Convegno-Conferenza

Attraverso lo studio attento della documentazione disponibile negli archivi storici, l'iniziativa mira a ricomporre le opere d'arte e i monumenti della città di Chieti sottratti ai soggetti detentori e acquisiti al pubblico demanio a seguito delle soppressioni degli ordini religiosi nel corso della prima parte dell'Ottocento. Si tratta di un primo incontro con un pubblico differente da quello che abitualmente frequenta la sala di studio dell'Istituto e che aspira a sensibilizzare l'uditorio anche per una migliore tutela del patrimonio culturale della città. Ne parleranno insieme al direttore dell'Archivio di Stato di Chieti, dott. Antonello de Berardinis, l'arch. Paolo Fraticelli di Italia Nostra e, in rappresentanza dell'attività di ricerca dell'Università degli Studi di Chieti-Pescara 'G. d'Annunzio', il prof. Pasquale Tunzi, il dott. Marco Vaccaro e Miguel Davide


via F. Ferri, 25/27, Chieti

+39.0871344032

as-ch@beniculturali.it

Modifica consenso Cookie