Veneto
  • Scuola: test salivari, ragazzi 'è questione di due minuti'

Scuola: test salivari, ragazzi 'è questione di due minuti'

Nel veneziano coinvolte 2 scuole,entro 2021 studenti saranno1500

(ANSA) - VENEZIA, 15 SET - Questa mattina, la referente Covid del liceo scientifico Majorana di Mirano (Venezia) ha consegnato alla dirigenza dell'Ulss 3 veneziana i primi 21 test salivari a cui si sono sottoposti gli studenti che hanno aderito al progetto ministeriale delle "scuole sentinella". I tamponi sono stati quindi caricati nell'ambulatorio mobile dell'azienda sanitaria e portati alla Microbiologia dell'ospedale di Mestre, dove saranno analizzati dai tecnici. "E' stato tutto molto semplice - racconta uno studente - . E' questione di due minuti". Nel territorio di competenza dell'Ulss Serenissima partecipa al progetto anche l'istituto comprensivo Daniela Furlan di Spinea, che oggi ha restituito i primi 120 test. Il progetto durerà per tutto l'anno e punta a coinvolgere un totale di 1500 studenti veneziani e 55mila a livello nazionale, per monitorare l'andamento dei contagi in ambito scolastico. A seconda dell'età dei ragazzi, sono previsti due tipi di test: i più grandi masticheranno una "spugnetta" come fosse un chewing gum, i più piccoli la terranno in bocca come fosse un lecca-lecca, con l'ausilio di un bastoncino. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie