Veneto

Industria: Padova-Treviso +39,1% nel secondo trimestre

Recupera +9,9% anche rispetto al 2019

(ANSA) - PADOVA, 05 AGO - La produzione industriale accelera e ricuce lo strappo del 2020. Nel secondo trimestre del 2021 l'attività industriale di Padova e Treviso supera i livelli pre-pandemia. Fra aprile e giugno la variazione della produzione, evidenzia Assindustria Veneocentro, è del +39,1% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, minimo della crisi, e del +9,9% rispetto al 2019. Pur con una eterogeneità settoriale. Un risultato record, spinto dal ritorno robusto della domanda interna (+47,4%) e dalla corsa dell'export (+61,8% rispetto al 2020, già influenzato dagli effetti del Covid), soprattutto extra-UE. Il balzo degli ordini, sia interni che esteri (+54,2%), anticipa che tale contributo continuerà anche mei mesi estivi.
    L'accelerazione si legge anche nei dati sul lavoro: il secondo trimestre consolida il segno positivo (+2,2%, +5,1 nel metalmeccanico), oltre metà delle imprese (53,3%, 62,4 nel metalmeccanico) assumerà nei prossimi sei mesi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie