Veneto
  • Banca Ifis:nel semestre utile +31,5%, ricavi migliori sempre

Banca Ifis:nel semestre utile +31,5%, ricavi migliori sempre

Per il 2021 stima ricavi tra 540-560 mln, utile 80-90 mln

(ANSA) - MILANO, 05 AGO - Banca Ifis chiude il primo semestre dell'anno con un utile netto pari a 48,3 milioni di euro, in crescita del 31,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Banca Ifis per il 2021 stima ricavi tra 540 e 560 milioni di euro e un utile netto tra 80 e 90 milioni di euro.
    Nel primo semestre aumento a doppia cifra per i ricavi della Banca che raggiungono i 292,6 milioni di euro e registrano il "massimo storico", è evidenziato in una nota.
    I recuperi di cassa sui portafogli Npl acquistati hanno raggiunto il massimo storico e si attestano a 170 milioni di euro, +45,4% rispetto ai 116,9 milioni del primo semestre 2020.
    I costi operativi sono pari a 178,2 milioni di euro in crescita del 14,6% rispetto al 30 giugno 2020 per maggiori costi variabili legati all'attività legale del Settore Npl, l'inclusione a perimetro di Farbanca e le progettualità Ict.
    Costo del credito pari a 42,6 milioni di euro, inclusi accantonamenti per 9 milioni di euro nel portafoglio Npl e 5 milioni di euro su crediti, per gli effetti di lungo termine legati al Covid-19. Solida posizione di liquidità: circa 1,9 miliardi di euro al 30 giugno 2021 di riserve e attivi liberi finanziabili in Bce. Raccolta retail stabile a 4,5 miliardi di euro. In aumento rispetto al 31 dicembre 2020 la quota vincolata oltre 18 mesi, la cui incidenza sul totale è pari al 30,6%.
    "I risultati del primo semestre confermano la solidità del nostro modello di business che ha saputo subito cogliere i miglioramenti del contesto macroeconomico", afferma l'amministratore delegato di Banca Ifis, Frederik Geertman.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie