Veneto

Porti: Venezia, da Intesa Sanpaolo 1 mld credito per Pmi

Nell'ambito del progetto Motore Italia

(ANSA) - VENEZIA, 30 LUG - Intesa Sanpaolo ha siglato un accordo con l'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale per lo sviluppo dell'attività degli scali di Venezia e Chioggia, stanziando un plafond di un miliardo di euro di nuovo credito alle piccole e medie imprese.
    L'iniziativa rientra nei progetti previsti dal programma "Motore Italia" di Intesa Sanpaolo, tra i cui obiettivi figurano la spinta alla ripresa degli investimenti 4.0 sostenibili delle Pmi e la crescita attraverso il ricorso alla finanza straordinaria e alla digitalizzazione.
    Per il presidente dell'Authority, Fulvio Lino Di Blasio, l'accordo "rappresenta un primo passo importante nella direzione della creazione di opportunità e strumenti che abilitano lo sviluppo del porto e del suo retroporto, in quanto promuove una importante piattaforma di collaborazione su tematiche verticali aventi carattere strategico". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie