Veneto
  • Scuola:Udu-Rete Studenti incatenati davanti Consiglio Veneto

Scuola:Udu-Rete Studenti incatenati davanti Consiglio Veneto

Presidio nell'ambito della mobilitazione nazionale

(ANSA) - VENEZIA, 19 GIU - Alcuni studenti dell'Udu e della Rete degli Studenti Medi del Veneto si sono incatenati stamani a Venezia nei pressi di Palazzo Ferro Fini, sede del Consiglio regionale. Il presidio fa parte di una manifestazione nazionale svoltasi in questi giorni, promossa dal sindacato studentesco.
    "Abbiamo passato un anno drammatico, fatto di dad, reclusione e disagio psicologico - commenta in una nota Tommaso Biancuzzi, coordinatore della Rete degli Studenti Medi del Veneto - e nonostante un Piano da 300 miliardi non c'è stato nemmeno lo sforzo minimo per consegnare un futuro migliore alle prossime generazioni, partendo da un'istruzione veramente accessibile e inclusiva. Le cose si possono ancora cambiare, ampliando il raggio d'azione della 'missione 4' e costruendo misure efficaci e condivise da tutte e tutti".
    Per Virginia Libero, dell'Udu di Padova "abbiamo a disposizione un piano da 300 miliardi da programmare, eppure ci troviamo davanti alla sede di una Regione che continua a non garantire la copertura totale delle borse di studio, tentando di tagliare gli investimenti tanto per l'università quanto per le scuole superiori, facendo di tutto fuorché guardare al futuro della nostra generazione. Serve un cambio di passo o non ci sarà nessuna Next Generation dopo di noi", conclude. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie