• >ANSA-IL-PUNTO/COVID: Veneto apre in anticipo fascia 50-59

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Veneto apre in anticipo fascia 50-59

Dal pomeriggio aperte agende per 800 mila somministrazioni

(ANSA) - VENEZIA, 07 MAG - Il Veneto vuole sorpassare le altre regioni sull'apertura delle vaccinazioni per la fascia 50-59: oggi il presidente Luca Zaia ha annunciato dalle ore 16 l'avvio delle "agende", in anticipo di tre giorni rispetto alla data fissata dal commissario Figliuolo.
    Sono 800 mila i posti disponibili, fino al 9 giugno, 'limando' gli slot finora non utilizzati dalle classi superiori, che hanno raggiunto una copertura più che buona. "Avevamo detto - ha detto Zaia - che avremmo verificato l'andamento della vaccinazione, ora siamo già a buon punto. Potrei anche puntare a fare i 40-49 prima di fine maggio", ha anticipato.
    La copertura in regione è del 78,4% per la fascia 70-79, per gli oltre 80 è del 96,3%, per i 60-69 del 46,8%, con prenotazioni per arrivare al 65%. I disabili sono coperti al 69,5%, i vulnerabili al 62,9%. Sono 44.774 le dosi di vaccino somministrate ieri, con il totale a 1.925.867. Per 35.049 persone è la prima dose, con totale a 1.344.074. Hanno completato il ciclo vaccinale 581.789 cittadini.
    Per velocizzare ulteriormente la campagna anche le aziende come Luxottica di Agordo (Belluno), Marzotto di Valdagno (Vicenza) ed Aermec di Verona verranno aperte come 'hub' vaccinali. "È una rete - ha commentato Zaia - che si allargherà ancora di più. Nei portali per la prenotazione si troveranno anche questi siti, che abbiamo attivato per l'apertura della coorte 50-59". E in vista dell'estate la prossima settimana si programmerà anche la vaccinazione degli operatori turistici.
    La prossima settimana, giovedì 13 maggio, il commissario straordinario per la vaccinazione anti-Covid, gen. Francesco Paolo Figliuolo, compirà la sua visita in Veneto. In mattinata, verso le ore 9, avrà un incontro con stakeholder e istituzioni presso il Padiglione Rama dell'ospedale dell'Angelo, a Mestre.
    Verso le ore 11 è prevista la visita all'hub vaccinale del Padiglione Aquae, a Porto Marghera, con un punto stampa alle ore 11 circa. In tarda mattinata Figliuolo si recherà quindi al punto vaccini alla Fiera di Padova, e successivamente all'ospedale militare del capoluogo euganeo. Infine, nel pomeriggio, si sposterà a Villafranca di Verona, presso la base dell'Aeronautica militare dell'aeroporto.
    Dati stabili in Veneto per quanto riguarda il Covid-19: i positivi delle ultime 24 ore sono 629 (416.451 sino ad oggi), i morti sono 10 (totale 11.414). L'incidenza dei positivi è pari all'1,56%, "la minore - ha sottolineato Zaia - della seconda ondata della pandemia". Migliora anche il quadro dei ricoveri: vi sono attualmente 1.228 pazienti, di cui 1.066 in area non critica (-7) e 162 in terapia intensiva (-6). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie