Ragazza accoltellata: dimessa oggi da ospedale Treviso

Dopo aggressione è stata sottoposta a due interventi

(ANSA) - VENEZIA, 03 APR - E' stata dimessa oggi dall'ospedale Ca' Foncello di Treviso Marta Novello, la 26enne di Mogliano Veneto accoltallata da un quindicenne lo scorso 22 marzo mentre faceva jogging.
    Trasferita d'urgenza al nosocomio trevigiano dopo essere stata colpita dal suo aggressore, era stata trovata in gravissime condizioni in un fossato. Portata in Pronto soccorso, 40 minuti dopo il suo arrivo in ospedale era stata sottoposta a un primo delicato intervento per le ferite multiple riportate, tra cui una penetrante alla schiena che aveva raggiunto il fegato, e due ai polmoni. A effettuare l'intervento Giacomo Zanus, primario della IV Chirurgia, assieme alla sua équipe.
    Terminato l'intervento Marta è stata inizialmente ricoverata nella Terapia Intensiva di Cardiochirurgia, dove è stata seguita dall'équipe diretta da Antonio Farnia, ed è stata sottoposta a un secondo intervento, effettuato dal primario di chirurgia plastica, Giorgio Berna e dai suoi collaboratori, per la sutura di numerose ferite agli arti e al volto. Un ulteriore intervento è stato effettuato dall'équipe di ortopedia, per una lesione alla mano. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie