Due fermi per un pestaggio mortale nel vicentino

La vittima è uno straniero che viveva in un alloggio di fortuna

 Due uomini sono stati sopposti a fermo perchè gravemente indiziati dell'omicidio del 37enne indiano morto la notte scorsa all'ospedale di Arzignano, nel Vicentino,  dopo essere stato rinvenuto ferito nel piazzale di un'azienda. Sono due connazionali della vittima. Tutti e tre sarebbero stati in forte stato di alterazione psicofisica, dovuto all'alcol, al momento dei fattiLa vitttima viveva in un alloggio di fortuna, una roulotte, con un altre persone. I due fermati comparirebbero con il 37enne nelle immagini delle telecamere di sicurezza dell'azienda, nei momenti precedenti l'aggressione. Le indagini sono condotte dai Carabinieri.


   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030



Modifica consenso Cookie