Covid: ha partorito da malata, oggi è in Presepe vivente

Accade nel padovano, la sacra Famiglia sconfigge pandemia

(ANSA) - PADOVA, 05 DIC - A Villa del Conte (Padova) il Presepe si fa vivente, e rappresenta l'autentica rinascita in tempo di Coronavirus. La Sacra Famiglia è formata da mamma Jenny, papà Samuele e il piccolo Alessandro. Era la scorsa primavera, quando Jenni, colpita da Covid-19, ha partorito il suo Alessandro: stante il quadro clinico della donna, i medici hanno preferito indurre il parto al sesto mese di gravidanza. Il bambino è perciò venuto al mondo in pieno lockdown con tre mesi di anticipo, alla 25esima settimana di gestazione, con un peso al di sotto del chilogrammo. Oggi Alessandro ha otto mesi e gode di ottima salute, come la sua mamma, guarita dal Covid. Lo speciale Presepe ha reso ancora più bella e significativa la cerimonia di raccoglimento e preghiera tenutasi oggi pomeriggio in Piazza Vittoria. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie