Carraro: attacco hacker pesa su trimestre, ricavi -11%

Esce ad Negri, guida passa a dg Conchetto

(ANSA) - MILANO, 26 OTT - Carraro paga nel trimestre l'attacco informatico che ha colpito il gruppo l'ultima settimana di settembre. La temporanea interruzione dei sistemi IT, spiega una nota, ha infatti determinato lo slittamento di 15 milioni di euro di fatturato al trimestre successivo con impatti negativi sulla redditività. Il fatturato del terzo trimestre è stato pari a 109,4 milioni (- 11,2%) e quello dei nove mesi pari a 325,3 milioni (-23,4%).
    Le previsioni per l'intero esercizio 2020, sottolinea una nota, rimangono positive con un risultato in miglioramento rispetto al primo semestre, seppur in contrazione rispetto all'anno precedente a causa del minore fatturato complessivo dell'anno.
    La società padovana annuncia anche l'uscita dell'ad Alberto Negri, anticipata rispetto alla naturale scadenza del triennio.
    La guida operativa del Gruppo passa al Direttore Generale Andrea Conchetto che per cooptazione entra a far parte del CdA di Carraro. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie