• Covid:Rigoli,positivi con carica virale bassa siano negativi

Covid:Rigoli,positivi con carica virale bassa siano negativi

Virologo veneto chiede a ministero di definire soglia

(ANSA) - VENEZIA, 09 OTT - Quando una persona positiva al Covid ha una carica virale molto bassa dovrebbe essere considerata negativa. E' la proposta di Roberto Rigoli, direttore del centro di Microbiologia di Treviso e coordinatore dei 14 centri del Veneto, il quale auspica che il Ministro della Salute segua questa linea, indicando una soglia sotto la quale considerare le persone negative al virus, escludendole così dall'isolamento di 14 giorni. Rigoli, sostenendo che questa idea sarebbe condivisa da diversi microbiologici, immagina che molti di coloro oggi in quarantena potrebbero non entrarci, perchè non sarebbero considerati contagiosi. Questo anche sulla base di uno studio fatto tra 1.422 positivi nella provincia trevigiana, Marca: nel 53% dei casi sono stati fatti 26 cicli di amplificazione per trovare il visus, nel 49,58% dei casi la positività è stata trovata tra i 26 e I 35 cicli;nel 3,31 dei casi si sono superati i 35 cicli. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie