• Confindustria Veneto, politica torni far squadra con impresa

Confindustria Veneto, politica torni far squadra con impresa

Lettera presidente Carraro a candidati Regionali

(ANSA) - VENEZIA, 16 SET - "La politica riprenda a fare squadra assieme all'impresa". E' l'auspicio che il presidente degli industriali del Veneto Enrico Carraro, esprime in una lettera aperta di ''appunti' per i candidati in corsa per le Regionali del 20 e 21 settembre. "La pandemia e la conseguente crisi economica - ricorda Carraro -, hanno colpito il Veneto in una fase di rallentamento già annunciato da diversi fattori. I dati e i trend sono sotto gli occhi di tutti: il debito di studenti, tecnici e neolaureati che vanno via dal Veneto; un sistema produttivo fatto di pmi che va supportato nelle dinamiche dei mercati globali; la difficoltà di attrarre nuove aziende e capitali." "Sono questi i temi che le imprese vogliono che la politica metta al centro della propria agenda" sottolinea Carraro il quale osserva che la "Regione, che si troverà a gestire un afflusso importante di risorse dal Recovery Fund (e auspicabilmente da altre fonti quali il Mes) avrà infatti la grande responsabilità di tutelare il proprio territorio facendone crescere l'economia, nell'ambito di un quadro nazionale di riferimento e di una prospettiva europea a cui dobbiamo aspirare sempre di più". "Gli imprenditori - precisa Carraro - non vogliono 'soldi a pioggia' che si disperdono senza creare valore, ma 'investimenti' che premino il merito e creino un ecosistema in grado di dare un futuro alle loro imprese".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie