Preso per collo da agente, manifestazione Centri sociali

Davanti a Tribunale di Vicenza, in corso direttissima

(ANSA) - VICENZA, 12 AGO - Una quarantina di giovani dei Centro sociali sta manifestando pacificamente stamane davanti al Tribunale di Vicenza, dove è in corso la direttissima per un 21enne di origini cubane accusato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Un video, diffuso ieri in rete, lo ritrae mentre un poliziotto lo immobilizza stringendolo al collo dopo un controllo nel pieno centro a Vicenza.
    "Per risolvere una rissa i poliziotti hanno fatto il loro lavoro- aveva detto ieri il questore Antonino Messineo, ricostruendo l'accaduto - mentre gli 'spettatori' hanno provocato, con il risultato che l'unico a finire in ospedale è stato un agente".
    I manifestanti hanno issato uno striscione con la scritta "Basta abusi in divisa, solidarietà a Denny". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie