Maltempo: Veneto, forti piogge colpiscono il Bassanese

Presidente Zaia dichiara terzo stato di crisi

(ANSA) - VENEZIA, 04 AGO - Il maltempo di queste ore sta colpendo in Veneto duramente alcune aree, in particolare il Bassanese e l'area pedemontana trevigiana.
    "In vari punti del territorio - riferisce l'assessore alla Protezione civile, Gianpaolo Bottacin - sono già all'opera più di venti squadre di volontari della Protezione Civile e altre stanno intervenendo nella zone delle pedemontana trevigiana".
    Sono circa un'ottantina gli interventi di soccorso, tra quelli risolti e quelli in corso, in particolare nei Comuni di Solagna, Bassano, Pove del Grappa, soprattutto per cantine e taverne allagate, fango e detriti portati dalle piogge, alberi caduti.
    Il Presidente della Regione Luca Zaia ha dichiarato lo Stato di Crisi per eccezionali avversità atmosferiche, fino al termine della fase meteorologica avversa, per i danni riportati nei territori delle province di Belluno, Rovigo, Treviso, Verona e Vicenza. Si tratta della terza dichiarazione in poco più di due settimane. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie