Maltempo: frana e allagamenti nel bellunese

Incontro Provincia-sindaci per valutare danni

(ANSA) - BELLUNO, 02 AGO - Frana, per fortuna senza conseguenze per le persone, tra Malga Gran Pian e Malga Ombretta, in località Rocca Pietore Lo rileva la Provincia di Belluno che sta facendo un bilancio dei danni causati dal maltempo in vari comuni della zona. "Stiamo preparando una modalità snella per aiutare i territori che hanno subito danni la notte scorsa. Le risorse ci sono" spiega il consigliere provinciale alla Difesa del Suolo che ha contattato i sindaci di Alleghe, Falcade, Livinallongo e Rocca Pietore, per fare il punto della situazione.Ci sono stati segnalati diversi dissesti.
    In particolare ad Alleghe risulta interrotta per frana una strada che serve un'abitazione. A Falcade le piogge hanno provocato danni alla pista ciclabile, che proprio nel cuore della stagione turistica è molto frequentata. E tra Livinallongo e Rocca Pietore - prosegue - si registrano ulteriori danni". La franarileva il presidente di Cia Belluno Belluno, Luca Cosul Cuffaro, è caduta alle 2. "Nonostante qualche giorno fa l'area dietro la diga fosse stata ripulita, in pochissimo tempo si è raccolto nuovo materiale, che ha superato la barriera, ha fatto saltare un ponticello di 4 metri che collega due malghe e un rifugio (e che attualmente sono isolati) ed è arrivato a lambire alcune costruzioni e alcuni allevamenti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie