A Venezia la cultura arriva in barca

Collegherà rete comunale per accelerare consegne

(ANSA) - VENEZIA, 07 LUG - Una nuova barca per far "viaggiare" più veloce la cultura. E' stata presentata stamattina a Ca' Farsetti l'imbarcazione della Rete Biblioteche del Comune di Venezia che garantirà un servizio di prestito interbibliotecario più efficace e capillare in centro storico e nelle isole. Alla presentazione hanno partecipato l'assessore alla Coesione sociale, Simone Venturini, e il dirigente del Settore Cultura, Michele Casarin.
    "Miglioriamo ulteriomente un servizio che è già attivo - ha commentato Venturini - che permette al cittadino di ordinare un libro in una biblioteca e, nel caso quest'ultimo fosse disponibile in un'altra struttura, di poterlo ritirare dopo pochi giorni nella biblioteca a lui più comoda. E' grazie all'attenzione a questi particolari che garantiamo tempi più rapidi e sviluppiamo ulteriormente una rete su cui, su impulso del sindaco Luigi Brugnaro, abbiamo investito molto. Non ci fermiamo qui, perché questa barca ci permetterà a breve anche di avviare un nuovo servizio sperimentale di consegna di libri a domicilio per gli anziani residenti in centro storico, che già hanno sofferto molto durante il lockdown". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie