Veneto, produzione -7,6% primo trimestre

Dato primo trimestre, impatto violento crisi Covid-19

(ANSA) - VENEZIA, 20 MAG - Nel primo trimestre 2020 la produzione industriale in Veneto ha registrato un crollo del 7,6% sullo stesso periodo dell'anno precedente. L'indicatore in questi ultimi anni aveva evidenziato un graduale rallentamento, pur restando in territorio positivo (+1,3% in media d'anno 2019, +3,2% nel 2018), ma la pandemia di Covid-19 ha avuto un violento impatto sul comparto manifatturiero. Lo afferma l'indagine Veneto Congiuntura di Unioncamere del Veneto. Gli ordinativi provenienti dal mercato interno hanno evidenziato un decremento del -8% con performance negativa anche per gli ordinativi esteri che registrano un -5,7%. Guardando all'insieme delle manifatturiere, le imprese di piccole dimensioni (10-49 addetti) hanno sofferto di più segnando una contrazione della produzione del -9,4%, mentre per le medie e grandi imprese (50 addetti e più) la flessione tendenziale è risultata del -5,9%.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie