Minaccia e picchia moglie, arrestato a Verona

Donna trovata nuda e ferita, per l'uomo divieto avvicinamento

(ANSA) - VERONA, 4 APR - Un cittadino romeno di 37 anni è stato arrestato dagli agenti delle Volanti della Questura di Verona con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della moglie.
    La donna, 40 anni, residente in provincia di Cosenza, era tornata a casa dopo un diverbio telefonico con il marito che l'ha minacciata di morte. Una volta rincasata, l'uomo l'ha aggredita calci e a pugni fino a farla svenire.
    Gli agenti hanno trovato la donna completamente nuda, accovacciata tra le lenzuola, con il volto tumefatto. Dopo la convalida dell'arresto, il Gip ha disposto nei confronti dell'uomo il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie