Milano-Cortina: Malagò, organizzazione va avanti

"Momento difficile ma 90% strutture è realizzato"

(ANSA) - ROMA, 27 MAR - "Non sono preoccupato per Milano-Cortina. Il programma va avanti. C'è un beffardo segno del destino che proprio le regioni olimpiche Lombardia e Veneto siano così colpite. E' chiaro che in questo momento ci sono delle difficoltà, ma non mi sento di dire che ci saranno complicazioni sull'organizzazione dei Giochi anche perché il 90% delle strutture è già realizzato": il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ai microfoni di Radio 24,rassicura sull'organizzazione delle olimpiadi invernali 2026.
    "Sappiamo benissimo cosa fare - aggiunge - Magari qualche opera che non era prevista a dossier ma che sarebbe stato bello fare non so se verrà realizzata. Però c'è anche un lato positivo: Roma si candida, ha tutti i requisiti per andare a dama e a corsa lanciatissima il nuovo sindaco ferma questa corsa. Così parte la corsa per l'Olimpiade invernale e noi 9 mesi fa vinciamo contro la Svezia. Pensate se non trovavamo la finestra in quel momento...ci saremmo dovuti ritirare. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie