Veneto, -44% transiti dopo ordinanza Regione

Zaia,nessuna intenzione allentare misure

(ANSA) - VENEZIA, 24 MAR - "Dovremo continuare con le misure, non ho intenzione di allentarle, so che chiedo un sacrificio però è l'unico aiuto che chiedo, che questa 'cura popolare' contro il Coronavirus continui a essere una cura in team". Lo ha annunciato il presidente del Veneto Luca Zaia, a proposito dell'ordinanza regionale su movimenti e chiusure di negozi, più restrittiva per certi aspetti del Dpcm nazionale.
    "Abbiamo uno studio fatto con Agenda digitale e Azienda zero - ha proseguito Zaia - che dimostra che la nostra ordinanza ha fatto diminuire del 44% i transiti nella nostra regione. Abbiamo censito tutti gli spostamenti con un gestore telefonico, ovviamente in maniera anonima. I veneti si stano comportando bene, hanno dimostrato di avere rispetto per la propria salute e soprattutto di avere senso di solidarietà nei confronti del prossimo, di chi vive in questa comunità, per me - ha concluso - i veneti sono tutti quelli che vivono qui". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie