Dermatologo indagato per abuso d'ufficio

Favoriva spostamento pazienti da lista cup a visite private

(ANSA) - VENEZIA, 14 OTT - Un medico dermatologo convenzionato con l'Ulss è stato iscritto nel registro degli indagati dal pm di Padova Sergio Doni con l'accusa di abuso d'ufficio. E' sospettato di aver prospettato visite private più celeri ai pazienti che accedevano alla struttura attraverso il cup e di aver ricevuto dei pagamenti senza l'emissione di regolare ricevuta. Tra il 2017 e il 2018 sarebbero almeno sei le pazienti che sarebbero state spostate dall'elenco delle visite convenzionate a quello delle private.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie