Gp Aragon: Aprilia festeggia Espargaro

Quinto tempo 'storico', Iannone 11/o si arrende solo al dolore

(ANSA) - ROMA, 21 SET - Aleix Espargaro ha portato l'Aprilia in seconda fila nelle qualifiche del Gp di Aragon, un evento per un team che aveva raggiunto tale risultato solo una volta nella storia della MotoGP, due anni fa in Giappone. Il catalano potrà contare su un buon ritmo gara, su una pista adatta alle caratteristiche della RS-GP. Brillante è stato anche Andrea Iannone che, pur sofferente alla spalla sinistra, è stato capace di accedere alla Q2 dove però il dolore gli ha impedito di migliorare l'undicesima posizione in griglia. "Questa è davvero una bella giornata - ha commentato Espargaro -. Ho fatto un giro veramente al limite, rischiando qualcosa ma la posizione di partenza è molto buona. Sono fiducioso anche per la gara. Sarà importante rimanere nel gruppo di testa per poi provarci sul finale". "La posizione di partenza è buona ma avrei potuto fare anche meglio - ha dichiarato invece Iannone -. Purtroppo il dolore alla spalla si è intensificato. Cercheremo di migliorare ulteriormente in vista di domani".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA