Sottrae denaro a madre malata,denunciata

Appropriazione indebita in più occasioni

(ANSA) - TREVISO, 15 SET - Una insegnante è stata denunciata dai Carabinieri di Cordignano (Treviso) per appropriazione indebita ed utilizzo illecito di carta di credito.
    La donna, 63 anni residente a Conegliano, insegnante, avrebbe approfittato dei beni della propria madre in difficoltà per il proprio stato di salute propria madre. Secondo i Carabinieri la 63enne si è appropriata, in più occasioni, di somme di denaro per un totale di 12.300 euro prelevandoli da conto corrente postale e mediante utilizzo carta di credito su conti intestati all'anziana donna.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere