Rasa figlia ritardataria, a processo

Per abuso mezzi correzione, fatti accaduti due anni fa

(ANSA) - VENEZIA, 29 GEN - Stanca di sollecitare la figlia adolescente più del dovuto per indurla ad alzarsi dal letto e recarsi in tempo a scuola, approfittando del sonno pesante della ragazza le ha tagliato quasi del tutto la chioma. Per questo una donna di nazionalità romena dovrà rispondere al Tribunale di Belluno di abuso di mezzi di correzione. I fatti risalgono a due anni fa e la segnalazione dell'accaduto era giunta in seguito ai racconti fatti dalla stessa minorenne ai compagni di scuola che le avevano chiesto ragione della atipica acconciatura. La ragazza è assistita da un legale e non è esclusa la costituzione di parte civile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie