Persico 69F: parte la produzione

Monotipo, foil, classe, circuito: ha tutto!

Responsabilità editoriale Saily.it

Il monoscafo one design foiler 69F presentato in anteprima nei mesi scorsi entra in produzione al cantiere italiano leader del composito, che costruisce Luna Rossa AC75 e le barche della ex Volvo Ocean Race. E lancia un ambizioso circuito di regate di classe. Esordio a Cagliari, nei giorni dell'America's Cup World Series

 

Volete foileggiare? Volete farlo in compagnia, su uno scafo abbastanza lungo e stabile da non richiedere prestazioni da superatleti? Vorreste una barca pronta a uscire in mare e avversari con cui regatare in un circuiro nei luoghi più centrali della vela? E magari vorreste anche che questa barca fosse prodotta da un cantiere che rappresenta una eccellenza italiana nel mondo. Volete proprio tutto! 

Marcello Persico, CEO del cantiere Persico Marine, e Giorgio Benussi, COO della società che ha avviato il progetto, hanno annunciato l'avvio della produzione in serie del monoscafo one design foiler Persico 69F. Persico 69F è una barca a vela monoscafo volante progettata dalla società argentina Wilson-Marquinez per offrire al più ampio pubblico velico un piccolo foiler, utilizzando un concetto preso in prestito dall'AC75, la nuova barca per la 36a America's Cup.

Il prototipo ha già navigato per numerosi giorni sul Lago di Garda, dove è stato testato da marinai di alto livello, tra cui il vincitore della medaglia multipla Olimpiadi Santiago Lange, una leggenda vivente nello sport della vela, che ci ha navigato anche a Trieste alla vigilia dell'ultima Barcolana. Santi Lange ha anche preso l'iniziativa di avviare un'accademia per rendere popolare la vela sui foil e formare squadre per partecipare al nuovo circuito di regate Persico 69F.

La competenza di Persico Marine nel campo degli yacht da regata è rinomata a livello mondiale. Per l'innovativo 69F, l'azienda si è avvalsa del suo specifico know-how acquisito dalla produzione in serie di VO65, le più grandi barche One Design oceaniche ad alte prestazioni attualmente in navigazione, nonchè di alcuni IMOCA 60 di ultima generazione.

Inoltre, in tema di artigianato monotipo all'avanguardia, Persico Marine è il fornitore ufficiale dei famosi bracci in alluminio per la prossima America's Cup, che si terrà ad Auckland nel 2021. Queste parti, che vengono utilizzate per far volare gli AC75, sono stati forniti identici a tutti i team. Con l'avvio della produzione 69F, Persico Marine produrrà e distribuirà la propria barca, che ha già suscitato da subito grande interesse.

Come indicato dal suo nome, il Persico 69F è lungo 6,90 metri. Il corpo della canoa è realizzato in fibra di carbonio estremamente leggera. Progettato per un equipaggio di 3 persone (o 4 in caso di equipaggi misti), il 69F ha 40 metri quadrati di superficie velica e già con 7 nodi può sollevare dall'acqua il peso della barca che è di soli 380 kg.

Persico Marine non solo costruirà il 69F, ma gestirà anche le vendite e il servizio clienti. Per la prima volta in assoluto, una classe monotipo sta iniziando con un "six-pack" (un pacchetto di sei barche che si inserisce in un container da 40 piedi), che sarà noleggiabile per la stagione 2020 sia per il circuito pianificato che per altre iniziative, mentre le barche successive saranno disponibili per i singoli armatori, i circoli velici e le altre autorità organizzatrici.

Le regate di Persico 69F prevedono quest'anno quattro eventi: a Cagliari in occasione dell'America's Cup World Series, a Ginevra per il Bol d'Or, a Gargnano sul Lago di Garda a luglio e infine a Trieste per l'evento di chiusura durante la regata Barcolana . La caratteristica principale del circuito è che sarà "pronto a correre", il che significa che i team possono competere noleggiando le barche già sul posto e armate. Oltre a semplificare e ridurre i costi di regata, la condivisione delle imbarcazioni riduce l'impatto ambientale, grazie al trasporto collettivo e all'uso della stessa barca da parte di più squadre. Inoltre, l'organizzazione fornirà gommoni di sicurezza e navette per evitare un numero eccessivo di imbarcazioni in acqua e per limitare l'impatto ambientale.

"E' un passo significativo per il nostro cantiere - ha affermato Marcello Persico - perché Persico Marine sta espandendo la produzione costruendo un prodotto con marchio Persico oltre a imbarcazioni ad alte prestazioni one off, per le quali siamo apprezzati in tutto il mondo. Il progetto Persico 69F è perfettamente compatibile con il DNA tecnologico e sportivo della nostra azienda."

Giorgio Benussi a sua volta ha commentato: “Sono lieto di vedere che questo innovativo concetto di barca che abbiamo sviluppato per oltre un anno è ora pronto per essere lanciato sul mercato con un formato di classe monotipo costruita da Persico, con sei barche pronto a correre a Cagliari ad aprile”.

Infine, Santiago Lange ha detto: “Il foiling è la grande novità della vela, l'ambizione della nuova generazione di velisti. E il Persico 69F è la sintesi perfetta di questa tendenza; sta aprendo la strada al futuro grazie alle sue caratteristiche: innovazione, apertura al maggior numero possibile di appassionati e sostenibilità, anche dal punto di vista economico. Sono orgoglioso di far parte di questo progetto e di dare un contributo nella fase di perfezionamento. Inoltre, sono entusiasta di servire come ambasciatore per promuovere questa iniziativa in tutto il mondo".

 

CIRCUITO PERSICO 69F

 

Evento 1: Cagliari - World Series of America

Academy: 21-26 aprile 2020

Amateur Series: 28 aprile - 3 maggio 2020

Amateur Series: 5-10 maggio 2020

 

Evento 2: Ginevra - Bol d’Or

Academy: 2-7 giugno 2020

Amateur Series: 9-14 giugno 2020

Amateur Series: 16-21 giugno 2020

 

Evento 3: Lago di Garda - Gargnano

Academy: 7-12 luglio 2020

Amateur Series: 14-19 luglio 2020

Amateur Series: 21-26 luglio 2020

 

Evento 4: Trieste - Barcolana

Academy: 29 settembre - 3 ottobre 2020

Amateur Series: 6-11 ottobre 2020

Amateur Series: 13-18 ottobre 2020

Responsabilità editoriale di Saily.it