Poster Barcolana 52, è un inno alla gioia

La regata di tutti i record (anche della crestività)

Responsabilità editoriale Saily.it

IL 21 LUGLIO AL VIA LE ISCRIZIONI ONLINE SU WWW.BARCOLANA.IT - Illycaffè e Barcolana presented by Generali
 svelano il manifesto della B52. L’illustratore Lorenzo Mattotti racconta la regata come un inno alla gioia del navigare, protagonisti una donna e un messaggio: together. Come e perchè saremo tutti insieme il prossimo 11 ottobre 2020, a Trieste e online

 

La Barcolana rompe gli indugi. Fissa appuntamenti. Invita a credere al futuro, non importa a quale distanza sia. La seconda domenica di ottobre, anche in questo 2020 indimenticabile, sarà Barcolana: insieme. Together, la parola che unisce e che campeggia sul manifesto B52 svelato oggi, affidato a un altro grande artista come da tradizione. E come abbiamo imparato, possono esserci infiniti modi per essere e sentirsi "insieme".

Together. Insieme in mare, insieme a Trieste, insieme grazie alla vela, collegati da ogni luogo e uniti dalla passione che abbiamo in comune. Barcolana presented by Generali è pronta per il suo pubblico, conferma l’organizzazione della 52.a edizione, che si terrà domenica 11 ottobre preceduta da un calendario di eventi a terra e online al via il 3 ottobre. Seguendo una tradizione che dura ormai da sei anni, il primo atto ufficiale di comunicazione è la presentazione del manifesto che illycaffè ha realizzato per l’evento.

Dopo Michelangelo Pistoletto (2015), Gillo Dorfles (2016), Maurizio Galimberti (2017), Marina Abramović (2018) e Olimpia Zagnoli (2019), illycaffè, cui è affidata la direzione artistica del manifesto, ha scelto per la 52ma edizione di Barcolana il tratto del più importante e conosciuto fumettista e illustratore italiano: Lorenzo Mattotti.

L’illustratore, che ha disegnato manifesti per il Festival di Cannes e il Festival di Sanremo, copertine di prestigiose riviste, tra le quali il New Yorker, ha realizzato per Barcolana un poster che è un inno alla gioia del navigare, un’immagine che porta all’essenza della Barcolana e mette in primo piano una figura femminile eroica, sottolineando con forza - dopo che gli organizzatori avevano aperto questa riflessione con Barcolana 51 - il ruolo centrale delle donne nello sport e nella vela in particolare.

“Together” è il motto dell’edizione 2020, perché essere “insieme” è il principale desiderio che gli appassionati hanno per l’evento di ottobre, ma è anche essere insieme grazie alla vela, l’elemento che lega da oltre mezzo secolo tutto il grande e internazionale popolo della Barcolana.

MITJA GIALUZ: QUEST'ANNO CI SAREMO TUTTI TUTTI - “Quest’anno - ha dichiarato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz - l’importante è che ci saremo tutti, presenti in Golfo o connessi, a parlare di vela, a vivere il mare. Stiamo lavorando sodo per organizzare la nostra regata per unire la città, portare dal vivo o via digital a Trieste tutti gli appassionati di vela: accoglieremo con marinaro calore chi arriverà via mare e chi con noi navigherà attraverso il web; quello che conta è che saremo ancora una volta insieme, nel nostro miglior giorno, quello della Barcolana."

LA GRINTA DI UNA DONNA IPNOTICA, FORZA E DOLCEZZA COME LE VELISTE DELLA BARCOLANA - "Il poster realizzato da Lorenzo Mattotti per la 52Ma edizione- ha proseguito Gialuz – ritrae quella gioia, quella spensieratezza, quella grinta che ogni velista prova nell’andare per mare. Racconta del nostro spirito: in quella donna abbiamo visto l’essenza della vittoria più pura, che sta nel saper sfidare e superare i propri limiti e l’intimità del rapporto che ognuno di noi ha con il mare quando naviga. Con il suo tratto poetico Mattotti ci ha regalato una creatura ipnotica che, come le divinità classiche, unisce forza e dolcezza. Due qualità che il mare insegna a chi ama navigare e che abbiamo apprezzato nelle grandi donne protagoniste di Barcolana negli ultimi anni: da Isabelle Joschke a Marina Abramovic, da Tina Maze a Dee Caffari, da Olimpia Zagnoli a Vicky Song”.

“Da anni illycaffè sostiene Barcolana e i suoi valori. Per la 52esima edizione abbiamo chiesto al grande fumettista e illustratore italiano Lorenzo Mattotti di esprimere l’importanza dello stare insieme e la gioia del navigare: ne è nato un manifesto capace di raccontare la cultura del mare e di quel bellissimo sport che è la vela - dichiara Massimiliano Pogliani, Amministratore Delegato di illycaffè- In un anno come questo, siamo particolarmente felici di rafforzare il sodalizio con l’evento simbolo della città di Trieste, della sua energia e dell’entusiasmo che da sempre circonda il rito del mare, contribuendo a comunicarlo attraverso il nostro profondo legame con il mondo dell’arte.”

DAL 21 LUGLIO VIA ALLE ISCRIZIONI, TUTTE DIGITALI - Barcolana è in programma l’11 ottobre 2020 nel Golfo di Trieste, con partenza alle ore 10.30. Le iscrizioni alla regata apriranno il 21 luglio on line sul sito www.barcolana.it e quest’anno tutto il processo potrà essere eseguito digitalmente. Il programma dell’evento, che inizierà il 3 ottobre, sarà pubblicato a breve, come anche il Bando di Regata. Oggi partiranno dalla Sede della Società Velica di Barcola e Grignano 400 poster e 4000 cartoline, indirizzate ad altrettanti yacht club e armatori delle passate edizioni, per promuovere direttamente tra i protagonisti l’evento.

Responsabilità editoriale di Saily.it