Varazze vento da Sud, si regata in città

Vela di stagione

Responsabilità editoriale Saily.it

Due tipiche giornate di scirocco hanno caratterizzato il secondo fine settimana della 44 Winter, seconda manche del XXX Campionato Invernale del Ponente, condizioni che hanno permesso al Comitato di disporre il campo di regata davanti a Varazze

 

Dopo una breve attesa il sabato mattina è entrato un vento leggero attorno ai 7-8 nodi, con direzione 95°, che ha visto le 23 imbarcazioni delle classi ORC/IRC prendere il via alle 12:40, seguite 10 minuti più tardi dai 13 Gran crociera.

In ORC vittoria di Rewind, l’X-35 di Fabio Caroli, YC Savona, davanti a N2O, il Dufour 36P di Emanuele Chiabrera, Yacht Club Sanremo, e a Controcorrente, l’XP 33 di Luigi Buzzi, Club Nautico Celle.

In IRC primo Stupeficium, il Proto di Matteo Burello, CUS Vela Milano, davanti a Controcorrente e Roby & 14.

Fra i Gran Crociera vittoria di Mediterranea, l’X-362 di Marco Pierucci, Club Velico Canottieri Domaso, davanti a Fiore Blu, il First 47.7 SD di Alfonso Sicignano, Varazze Club Nautico, e ad Angelica, l’Oceanis 323 di Vittorio Giardini, Varazze Club Nautico.

Tempo coperto anche la domenica mattina, con vento già dichiarato sui 10-12 nodi da 60°, che ha consentito di dare la partenza quasi in orario, con gli ORC/IRC che superavano l’allineamento alle 10:43. Sul finire, il vento è andato a rinforzare girando a destra di circa 30°, ma senza invalidare la regata, mentre il cielo si schiariva.

In ORC overall primo N2O, seguito da Voscià, il Comet 45 S di Aldo Resnati, LNI Milano, e da Sangria, l’Elan 31 di Carlo Tadeo, Forza e Coraggio Le Grazie.

In IRC primo Controcorrente davanti a Roby & 14 e a Spirit of Nerina, l’X-35 OD di Paolo Sena, Varazze Club Nautico.

Vittoria in Gran Crociera per Bilbo, l’Oceanis 331 di Mario Scolari, Varazze Club Nautico, davanti a Mediterranea e Angelica.

A una sola regata dalla fine le classifiche della 44Winter vedono in testa N2O in ORC, Controcorrente in IRC e Mediterranea in Gran Crociera, mentre quelle del Campionato Invernale del Ponente vedono al primo posto N2O in ORC, Spirit of Nerina in IRC e Mediterranea. I distacchi non sono elevati, e l’ultima prova, prevista per sabato 15 febbraio, con eventuale prova di recupero e premiazione domenica 16 dei vincitori del XXX Campionato Invernale del Ponente.

 

Responsabilità editoriale di Saily.it