Valle d'Aosta

Fase 2: sostegno a reddito da Enti bilaterali

Stanziati 700.000 euro per lavoratori e imprese

Gli Enti bilaterali del turismo e del Commercio/Terziario hanno stanziato 700.000 euro per sostenere il reddito di lavoratori dipendenti e delle imprese.
    "Le limitazioni imposte a causa del coronavirus - si legge in una nota - stanno avendo delle gravissime ripercussioni di carattere economico e occupazionale, oltre che sociale, che impattano in maniera pesante sui lavoratori e sulle aziende. Gli Enti Bilaterali vogliono fare la loro parte dando un piccolo aiuto a supporto di settori che includono una considerevole fetta di tessuto sociale oltre che economico della Valle d'Aosta".
    In dettaglio l'Ente bilaterale del turismo ha stanziato 400.000 euro: 200.000 a favore dei lavoratori (150 euro a nucleo familiare) e 200.000 a favore delle imprese (300 euro ad azienda). L'Ente Bilaterale del Commercio e Terziario ha stanziato 300.000 euro: 150.000 a favore dei lavoratori (150 euro a nucleo familiare) e 150.000 a favore delle imprese (300 euro ad azienda). I contributi saranno erogati fino ad esaurimento fondi.
    "L'iniziativa si pone l'obiettivo - prosegue la nota -di dare un sostegno economico a dei settori resilienti i cui operatori non si arrendono alla crisi, ma continuano a lottare con propositività, tenacia e risolutezza". Per presentare la domanda occorre accedere alla sezione "Covid-19: sostegno al reddito" del sito ufficiale www.entibilaterali.vda.it.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie