Valle d'Aosta

Sanità, Pescarmona candidato al vertice di Asl del torinese

Su nomina deciderà il 31 maggio giunta regionale del Piemonte

Il direttore generale dell'azienda Usl della Valle d'Aosta, Angelo Pescarmona, è tra i candidati alla guida dell'Asl Torino 5 Chieri-Moncalieri. Sarà la giunta regionale del Piemonte, nella riunione in calendario il prossimo lunedì 31 maggio, a procedere all'eventuale nomina.
    Pescarmona, già commissario dell'Usl valdostana dal marzo 2018, è stato nominato direttore dell'azienda sanitaria lo scorso gennaio. Se dovesse passare al vertice dell'Asl del torinese, la giunta regionale della Valle d'Aosta potrà scegliere il suo sostituto tra la rosa dei candidati idonei approvata nel dicembre 2020 (oltre a Pescarmona figurano Gino Baldi, Carlo Bono, Giuseppe De Filippis, Lorenzo Stefano Maffioli, Giovanni Orengo, Paolo Petrucci, Stefano Piero Scarpetta e Massimo Veglio).
    Per Pescarmona l'incarico nel torinese sarebbe un modo di riavvicinarsi alla sua famiglia. "Mi ero candidato a quell'avviso - precisa - nella primavera del 2020, ben prima che, nel tardo autunno dello scorso anno, in Valle d'Aosta si facesse la procedura per l'approvazione dell'elenco degli idonei. Lo stesso ho fatto in Liguria e Veneto". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie