Valle d'Aosta

Sanità: depositata petizione per un nuovo ospedale ad Aosta

Raccolte 585 firme, il 32% da personale sanitario

Sono 585 le firme finora raccolte dalla petizione on-line per un Ospedale Nuovo ad Aosta, che è stata consegnata alla presidenza del Consiglio Valle.
    Tra queste - è precisato in una nota - 188 appartengono a persone del mondo sanitario (32%) "Compito dell'Ospedale è dare le cure migliori - ha detto Paolo Pierini, tra i promotori dell'iniziativa - mentre la prevenzione, la promozione della salute, le cure primarie la continuità delle cure si devono fare sul territorio dove occorre intervenire rapidamente con progetti nuovi tenendo conto che se il territorio funziona, si riducono le emergenze e le liste di attesa". Secondo Candido Henry, inoltre, "gli ospedali con più di 30 anni non sono adatti alle nuove esigenze, non sono flessibili, non sono tecnologici e costano di più in termini di gestione ordinaria: un buon ospedale deve essere costruito appositamente, dal tetto alla cantina". In conclusione il comitato promotore chiede che "si apra un tavolo con medici, architetti, urbanisti, infermieri, utenti per rivedere le attuali posizioni e preparare in tempi brevi un nuovo Progetto Salute per la Valle d'Aosta". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie