Regione: Stella alpina-Barocco, più attenzione a sanità

"Sia finanziaria sia progettuale, affinché torni attrattiva"

(ANSA) - AOSTA, 29 MAG - "Mai come in questo momento storico deve essere considerata come pilastro fondante di un progetto di società solidale e equa la possibilità, tutta italiana, di avere accesso gratuito alla sanità pubblica. A maggior ragione, in una Regione autonoma e di montagna come la Valle d'Aosta il sistema sanitario regionale, dall'ospedale Parini a tutte le strutture sanitarie del territorio, deve essere l'impalcatura che assicura a tutti i valdostani cure e assistenza adeguate". Lo sostengono, in una nota, i consiglieri regionali di Stella alpina Luisa Trione, Carlo Marzi e Pierluigi Marquis, più il consigliere Giovanni Barocco (gruppo misto). "Per questo motivo auspichiamo - aggiungono - una sempre maggiore attenzione finanziaria e progettuale, al tema, sia in termini immediati, legati alla crisi pandemica attuale, sia per un rilancio urgente che torni ad essere sintesi tra un territorio dalla morfologia complessa come quello montano e l'eccellenza e il coraggio necessari a riportare la sanità valdostana vicina ai valdostani e di nuovo attrattiva per i territori vicini". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie