Sanità: Cai dona 7 auto ad Anpas Piemonte e Valle d'Aosta

Mezzi utilizzati per assistenza in aree montane e collinari

(ANSA) - AOSTA, 28 MAG - Il Club alpino italiano (Cai) ha donato 53 auto all'Associazione nazionale pubbliche assistenze (Anpas), cinque delle quali sono state destinate ad Anpas Piemonte e due all'Anpas della Valle d'Aosta.
    In Piemonte le cinque Fiat Panda, che riportano la scritta "Vicini alle montagne, noi ci siamo", saranno utilizzate nei comuni presidiati dalla Pubblica Assistenza Sauze d'Oulx (To), dalle Croce Verde di Perosa Argentina (To), Corpo Volontari Soccorso di Ornavasso (Vco), Soccorso Alta Valsesia di Alagna Valsesia (Vc) e Gruppo Volontari del Soccorso di Clavesana (Cn).
    "Queste autovetture commenta il presidente del comitato regionale Anpas del Piemonte, Andrea Bonizzoli - serviranno per portare assistenza alla popolazione nelle aree montane e collinari e per la consegna a domicilio di farmaci e dei beni di prima necessità".
    Secondo Vincenzo Torti, presidente generale Cai "le auto supporteranno il generoso volontariato di queste donne e questi uomini nelle aree alpine e prealpine di queste due regioni, dunque nelle località che più ci stanno a cuore, quelle delle Terre alte".
    "Una consegna, quella di oggi per le associazioni di Piemonte e Valle d'Aosta, - aggiunge il presidente nazionale di Anpas Fabrizio Pregliasco - che continua a unire e rafforzare la grande amicizia tra le nostre due associazioni, caratterizzate da un volontariato socio-sanitario e un volontariato per l'ambiente e la qualità della vita". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie