Valle d'Aosta

Regioni: Vda; al via confronto per Sviluppo sostenibile 2030

Caveri, programmare con attenzione utilizzo risorse Ue

   Fino al prossimo 19 aprile i componenti del Tavolo permanente per il confronto partenariale sulla Politica regionale di sviluppo 2021/27 sono chiamati a contribuire alla definizione del Quadro strategico regionale di Sviluppo sostenibile 2030. La Giunta regionale ha recentemente ampliato la composizione dell'organismo: ne fanno parte i principali attori istituzionali, i rappresentanti del tessuto socio-economico e i referenti in tema ambientale della Valle d'Aosta.
    "In un momento di difficoltà come quello attuale è di fondamentale importanza programmare con attenzione la distribuzione e l'utilizzo delle risorse messe a disposizione dall'Unione europea, così che le stesse possano rispondere al meglio alle esigenze di sviluppo del territorio e migliorare il benessere di tutti i cittadini", spiega l'assessore regionale all'istruzione, università, politiche giovanili, affari europei e partecipate, Luciano Caveri - Caveri, sottolineando "l'importanza che assumono le risorse europee, anche considerato che il bilancio regionale è destinato a contrarsi per le conseguenze dell'attuale crisi economica".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



        Modifica consenso Cookie