Valle d'Aosta

'ChalLandArt', decisa la posa di due nuove opere d'arte

Sindaco, 'progetto di land art implementato visto il successo'

Visto il successo del progetto 'ChalLandArt', il Comune di Challand-Saint-Victor ha deciso di sviluppare ulteriormente la realizzazione dell'eco-sentiero che parte dalla zona del Lago di Villa alla volta del Col d'Arlaz.
    La giunta comunale ha infatti stabilito di posare due nuove opere d'arte.
    "E' un progetto di percorso artistico partito del 2016, che si sviluppa a margine della riserva naturale del lago di Villa, sul sentiero numero 11", ricorda il sindaco, Michel Savin. Il progetto di 'land art' si era concluso nel 2019, con la prevista posa di 14 opere d'arte dell'associazione Patta libra, la realizzazione della segnaletica e di un sito internet.
    "Poi - spiega Savin - visto il successo che sta riscuotendo, sia dal punto turistico ma anche da parte di residenti e dei gruppi di oratori, abbiamo deciso di implementarlo. Le due nuove opere d'arte si svilupperanno in continuità con quel progetto: le realizzerà la stessa associazione che si era occupata del primo tratto. Una verrà prodotta nel periodo estivo e l'altra, al più tardi, nel periodo invernale". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie