Comune Aosta, stop a pagamenti in contanti

A partire dal primo marzo

A partire dal primo marzo 2021 tutti i pagamenti dovuti alla Pubblica Amministrazione dovranno essere eseguiti attraverso il sistema PagoPA. Lo ha comunicato l'amministrazione comunale precisando che "la novità riguarda tutti i servizi erogati dal Comune di Aosta, con particolare riferimento ai pagamenti effettuati allo sportello 'amicoinComune', inclusi quelli svolti dalla società Aps".
    Non potranno, quindi, più essere effettuati in favore dell'Ente pagamenti in contanti o a mezzo bonifico su conto corrente bancario o postale.
    "I pagamenti potranno però avvenire anche con bancomat e carte di credito agli sportelli - si legge in una nota - a eccezione delle contravvenzioni comminate dalla Polizia Locale per violazioni del Codice della strada, per le quali non sarà più possibile effettuare il pagamento agli sportelli del Comune, ma solo tramite la piattaforma PagoPA".
    I pagamenti possono essere effettuati direttamente sul sito Internet comunale www.comune.aosta.it nella sezione "Pagamenti Online". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie