Montagna: Grandes Jorasses, Courmayeur riapre sentieri

Area chiusa da 8 mesi, "cessato pericolo crollo seracco"

Riaprono il sentiero di accesso al rifugio Boccalatte-Piolti e l'area sottostante il ghiacciaio Whymper delle Grandes Jorasses, chiusi dal settembre 2019 a causa di un aumento del rischio di crollo di una porzione di seracco. Lo ha disposto con un'ordinanza il sindaco di Courmayeur, Stefano Miserocchi.
    "La relazione del servizio regionale competente - fa sapere l'amministrazione comunale - evidenzia infatti che l'approfondimento condotto dai tecnici glaciologi di Fondazione Montagna Sicura delinea una situazione al momento caratterizzata da movimenti del seracco che non ravvisano possibili crolli significativi nel breve periodo". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie