Valle d'Aosta

Occupazione di qualità, via libera commissione a criteri per misura

Grosjacques, previsto contributo per piccole e medie imprese

La quarta Commissione "Sviluppo economico" del Consiglio Valle ha espresso parere favorevole all'unanimità sulla proposta di atto amministrativo di approvazione dei criteri e delle modalità di attuazione della misura "Incentivi per un'occupazione di qualità", prevista dal programma annuale degli interventi di politica del lavoro per l'anno 2021.
    "La proposta di deliberazione - spiega il Presidente della Commissione, Giulio Grosjacques (Uv) -, che dopo il parere della Commissione sarà approvata definitivamente dalla Giunta regionale, riguarda il sostegno all'occupazione: è previsto un contributo alle piccole e medie imprese, con sede legale o operativa in Valle, sia per nuovi contratti di lavoro subordinato a tempo indeterminato sia per la trasformazione di quelli già in essere da tempo determinato a indeterminato. La misura viene finanziata per 5 milioni di euro: il contributo sarà variabile tra 8 mila e 10 mila euro per ogni singola assunzione fino a un massimo di 30 mila euro per ogni singola azienda".
    "Si tratta - conclude Grosjacques - di un provvedimento molto importante per l'economia della nostra regione che punta, nel breve e medio periodo, ad attivare oltre 500 contratti di lavoro a tempo indeterminato, con una particolare attenzione ai giovani tra i 18 e i 35 anni, alle donne e ai disoccupati".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie