Valle d'Aosta

Pour l'autonomie, ritardo paritetica non ci rassicura

'Ci sono tematiche urgenti che rischiano di implodere'

Il gruppo consiliare Pour l'autonomie interviene sullo slittamento della riunione di insediamento della Commissione paritetica della Valle d'Aosta, ricordando che "per mesi, dall'inizio della legislatura" ha "incalzato il governo e la maggioranza regionale sull'importanza di nominare e riunire la Commissione paritetica per l'attuazione dello Statuto speciale".
    "Siamo ancora fermi, nulla - dicono i consiglieri Marco Carrel, Mauro Baccega e Augusto Rollandin - è ancora stato fatto e le notizie apparse sui giornali oggi non ci rassicurano.
    Pensiamo ai temi legati alle concessioni idroelettriche, per le quali ci vuole una specifica norma di attuazione, ma anche al Corpo forestale, ai Vigili del fuoco e alla stabilizzazione degli insegnanti. Tutte tematiche urgenti che, con questi continui ritardi legati a tatticismi politici, rischiano di implodere, con gravi rischi per la nostra regione".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie