Valle d'Aosta

Autonomie: Bertin (VdA), studio su fiscalità e zone franche

Ad Aosta una giornata di studio su fisco e zone franche

 Una giornata di studio dedicata alla flessibilità fiscale e alle zone franche in programma ad Aosta il 17 settembre sarà il primo appuntamento del tavolo di lavoro istituito oggi a Udine attraverso la convenzione triennale sui temi della specialità e del regionalismo asimmetrico sottoscritta da Università degli Studi di Udine, Consigli delle Regioni autonoma Friuli Venezia Giulia e Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste, Consigli delle Province autonome di Trento e di Bolzano. Lo ha annunciato stamani, in collegamento da remoto con il capoluogo friulano, il presidente del Consiglio regionale della Valle d'AostaVallée d'Aoste, Alberto Bertin.
    "Attraverso una disamina in chiave comparatistica delle principali esperienze italiane ed europee - ha spiegato Bertin - saranno prospettati vari regimi possibili di zona franca, tra zone franche urbane, zone economiche speciali, zone franche verdi per arginare lo spopolamento". Secondo il presidente, la firma della convenzione quadro "è importante perché dà il via a una collaborazione strutturata tra Autonomie speciali alpine, mettendo a disposizione delle nostre Assemblee legislative uno strumento di riflessione condivisa, che si espliciterà attraverso ricerche, studi e convegni".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie