Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Sanità, ecco come sarà il nuovo ospedale Parini

Sanità, ecco come sarà il nuovo ospedale Parini

Previsti cinque nuclei, di cui tre principali

La bozza del piano per la Salute e il benessere 2022-2025 prevede la strutturazione del nuovo ospedale Parini, nel cui progetto sono stati identificati cinque nuclei di cui tre principali: il corpo H24 , internamente nuovo ad "alta intensità di cura" per ricoveri ordinari e "trattamenti altamente specializzati"; il corpo H12, dove "si prevede di inserire le attività ospedaliere a bassa intensità" e il corpo "Materno - infantile".
    La realizzazione del nuovo presidio ospedaliero "completato anche nella parte ristrutturata dell'attuale Parini, richiederà un tempo non inferiore a 8 anni" e in attesa "del completamento dell'opera" il Piano "dispone che vengano individuate delle strutture a valenza temporanea". Gli interventi urgenti previsti dal piano di riorganizzazione della rete ospedaliera del luglio 2020 prevedevano di strutturare un nuovo corpo (C1) con fondi del Ministero della Salute, a cui "la Regione ha richiesto la revisione del progetto" dopo l'approvazione delle delibera regionale "che ha dettato le disposizioni per la revisione del progetto definitivo esecutivo del nuovo presidio ospedaliero".

Inoltre, per completare l'offerta territoriale ed "esentare l'ospedale da una quota di ricoveri inappropriati", la bozza del piano per la Salute e il benessere 2022-2025 prevede che ogni distretto si "doti di un ospedale di comunità", una struttura "residenziale di cure intermedie".
L'Ospedale di comunità (OdC) risponde "alla necessità di affrontare nel modo più appropriato ed efficace quei problemi di salute, di solito risolvibili a domicilio ma che, in particolari pazienti, in condizioni fragilità sociale e sanitaria, richiedono di essere assistiti in un ambiente sanitario protetto". Per la Valle d'Aosta il Pnrr prevede "il finanziamento per la realizzazione strutturale di un OdC su due che lo standard teorico prevede per la popolazione regionale, avendo un bacino di utenza di 50 mila assistiti". Nella struttura sarebbero previsti ricoveri ospedalieri brevi di 15-20 giorni.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie