Valle d'Aosta

Commissione paritetica Vda, salta riunione insediamento

Per assenze tra componenti nomina regionale. Rini, iniziamo male

 Prevista nel pomeriggio, è saltata la riunione di insediamento della Commissione paritetica per la Regione Valle d'Aosta, durante la quale era attesa la nomina del presidente. "Se il problema fosse questo", rivela Emily Rini, componente di nomina governativa, "io non ho dato disponibilità alla presidenza".
    "Iniziamo male", commenta in un tweet la coordinatrice regionale di Forza Italia. La riunione, scrive, "già convocata da una settimana in videoconferenza" non si terrà come previsto a causa "delle assenze di 'taluni componenti di nomina regionale', comunicate peraltro solo ieri da Erik Lavevaz", presidente della Regione.
    "Io chiedo solo - spiega Rini - che si parta il più presto a lavorare, perché siamo in un ritardo clamoroso, dovuto non da noi ma da una Commissione che è più di un anno che non è operativa. Tutte le commissioni sono già insediate. Qui c'è già stato il pasticcio della nomina di Flick. Perché poi si dà sempre la colpa a Roma, ma qua vedo che invece...".
    I rappresentanti della Regione sono i senatori Gianclaudio Bressa, Albert Lanièce e la componente uscente Barbara Randazzo.
    Oltre a Rini, i rappresentanti di nomina governativa sono Massimo Occhiena e Mauro Silvestri.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie