Valle d'Aosta

Scuola: VdA aumenta organico per riapertura anno scolastico

Via libera alla realizzazione di 8 aule supplementari ad Aosta

Aumenta il personale scolastico in Valle d'Aosta in vista della ripresa delle lezioni. Per la scuola dell'infanzia sono 30 i posti supplementari, 16 nella primaria; per le medie si aggiungono 4 classi e 17 per gli istituti superiori. Salgono a 170 i bidelli che entreranno in servizio.
    "Stiamo lavorando per garantire la regolarità delle lezioni fino dalla riapertura delle scuole anche se ci sono molte incognite che pesano sulla ripresa", ha sottolineato l'assessore regionale all'Istruzione Luciano Caveri che, con la sovrintendente agli studi Marina Fey e alla dirigente regionale Clarissa Gregori, ha fatto il punto sulla scuola valdostana.
    L'assessorato ha dato via libera oggi, martedì 20 luglio, alla realizzazione di 8 nuove aule di fronte al liceo classico di viale dei Cappuccini ad Aosta. E' stata individuata una prima palestra nella zona Cidac.
    Non apriranno invece le scuole dell'infanzia regionali di Courmayeur - solo 4 iscritti -, Perloz - 6 iscritti -, Saint-Vincent capoluogo, - i 6 iscritti frequenteranno l'infanzia di Moron - e Chesallet per i bimbi di tre anni. Via libera alla riapertura delle scuole dell'infanzia di Quart-Champignan, Valgrisenche, Pontey ed Emarèse. Gli insegnanti di sostegno passano da 273 a 293,5. Gli operatori, sempre di sostegno, salgono a 161, ai quali si affiancheranno 21 risorse Covid.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie