Valle d'Aosta

Aiuti a partite Iva e agricoltura, 1.800 richieste in 24 ore

Già arrivate in Regione domande per 16,7 milioni euro

Alle ore 14 di oggi, dopo 24 ore dall'avvio delle misure anti-crisi Covid destinate alle imprese e ai titolari di Partita Iva, ai gestori dei bed and breakfast e alle aziende agricole, sono state complessivamente 1.812 le domande presentate tramite il portale internet della Regione VdA, per un totale di 16 milioni 715 mila euro richiesti.
    In particolare, 1.746 titolari di partita Iva in Valle d'Aosta hanno fatto richiesta del bonus previsto dall'articolo 9 della legge regionale 15/2021 per complessivi 16 milioni 538 mila 800 euro. Per quel che concerne il bonus B&B, le domande sono state 13 (25 mila euro), mentre dalle aziende agricole valdostane sono arrivate 53 richieste per 151 mila 200 euro.
    Riguardo agli aiuti destinati ai lavoratori, già attivati lo scorso 5 luglio, le domande sono state in totale 2.744 per una richiesta di 2 milioni 397 mila 400 euro. Le istruttorie per il pagamento delle indennità destinate ai lavoratori sono in corso: ad oggi, sono state completate quelle relative a oltre 180 domande per un totale di quasi 1,5 milioni.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie