Vaccini: Bertschy, costruito sistema per evitare sbalzi

Dopo incontro con Figliuolo e Curcio, 'a regime entro fine mese'

"Abbiamo insieme costruito una regolazione del sistema di vaccinazione per arrivare a regime entro la fine del mese", in modo da "evitare degli sbalzi che non sono utili nella gestione dei servizi a livello regionale".
    Lo ha detto il vicepresidente della Regione Valle d'Aosta, Luigi Bertschy, dopo l'arrivo in Valle d'Aosta del commissario straordinario per l'emergenza Covid-19, generale Paolo Figliuolo, e del capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, in visita al centro vaccinale del Palaindoor.
    "Ci verrà data - ha spiegato Bertschy - una particolare disponibilità per raggiungere le persone fragili che abitano nei posti più distanti. Quindi verrà potenziato il servizio sul territorio attraverso l'équipe data dall'Esercito".
    Il presidente della Regione Valle d'Aosta, Erik Lavevaz, non era presente in quanto ancora positivo al coronavirus.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie