Valle d'Aosta

Giustizia: sciopero avvocati dal 29 al 31 marzo

Per riforma prescrizione,crisi Magistratura,processo telematico

L'Unione delle Camere Penali Italiane ha proclamato l'astensione degli avvocati dall'attività giudiziaria per il 29, 30 e 31 marzo 2021. E' quanto riportato in un comunicato stampa della sezione valdostana della Camera penale "Vittorio Chiusano" del Piemonte occidentale e della Valle d'Aosta.
    Le motivazioni della proclamata astensione sono molteplici: "la protesta per la riforma della prescrizione penale entrata in vigore all'inizio del 2021; la segnalazione della mancanza di iniziative riguardo la crisi di autorevolezza che la magistratura sta attraversando a seguito della nota "vicenda Palamara", che l'Associazione nazionale magistrati sembra voler relegare ad un problema di 'poche mele marce', anziché spingersi ad una riflessione più profonda sulla degenerazione dei meccanismi di indipendenza del governo della Magistratura; la protesta riguardo l'introduzione di un meccanismo di gestione del processo penale telematico del tutto inadeguato e, al momento attuale, malfunzionante". 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie