Valle d'Aosta

Covid: Valle d'Aosta apre per sci club ristoranti su piste

Servizio mensa per atleti, tecnici e organizzatori gare

   In deroga alla zona arancione, la Valle d'Aosta consente da oggi l'apertura dei ristoranti in prossimità delle piste da sci alpino e nordico per atleti di interesse nazionale, tecnici e organizzatori, durante le gare e gli allenamenti. E' quanto prevede un'ordinanza del presidente della Regione Valle d'Aosta, Erik Lavevaz. L'attività di ristorazione può svolgersi tra le 8 e le 16, in presenza di un contratto tra l'esercizio commerciale e gli sci club.
    L'autorizzazione è valida fino al 28 marzo, salvo l'adozione di diverse misure sanitarie. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie