Valle d'Aosta

Valanghe: pericolo forte nel Nord-Ovest Valle d'Aosta

Dopo intense nevicate, alto pericolo di distacchi spontanei

 Dopo le intense precipitazioni delle ultime ore che hanno portato fino a 50-60 centimetri di neve fresca a 3.000 metri di quota, il pericolo di caduta valanghe è forte (grado 4 su una scala di 5) nella parte Nord e Ovest della Valle d'Aosta, in particolare Val Veny, Val Ferret, Valle del Gran San Bernardo, Valpelline e alta Valtournenche. In queste località - secondo il bollettino diffuso dalla Regione - rimane alto il pericolo di valanghe spontanee di grandi dimensioni e anche la probabilità di staccarle accidentalmente, anche nelle radure del boschi. Nella parte centrale della regione il pericolo è marcato (grado 3), mentre nel Sud-Est il pericolo è moderato (grado 2). 

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie