Tripodi, Valle d'Aosta riparta con resilienza e innovazione

'Strumenti di legalità e pari opportunità'

   "E' con spirito resiliente che si deve costruire la ripartenza e la ripresa e con spirito innovatore per guardare al futuro della comunità e dei suoi giovani. Una comunità che muta in continuazione a cui si deve dare i giusti strumenti per rispondere alle sfide del futuro: strumenti di legalità e di pari opportunità per tutte e tutti".
    Così la deputata Elisa Tripodi, intervenendo oggi alla cerimonia del 75/o anniversario dell'Autonomia e del 73/o dello Statuto speciale della Valle d'Aosta. "Questa è una ricorrenza importante e consente di riflettere sulla strada che necessariamente bisogna intraprendere per arrivare ad essere una comunità che lotta, che combatte le diseguaglianze sociali e lotta per difendere la sacralità e l'indipendenza delle sue istituzioni", ha aggiunto. "Forti e coscienti - ha proseguito - di dover essere sempre un faro per i cittadini e consapevoli di esserci in virtù dei padri e della madri costituenti perché l'autonomia come disse il senatore Cesare Dujany non è un bene ereditario, ma un patrimonio da meritare quotidianamente".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie